Questo articolo ha una media di giudizio:


  Articolo redatto da:
  Avv. Pierluigi Guerriero



Azione di convalida di sfratto

31/05/2018 - sentenza n. 5848 - 16/03/2018

ABSTRACT

Locazioni - sfratto per morosità - opposizione - mutamento del rito e rapporto processuale - eccezione di compensazione - inadempimento contrattuale - risarcimento del danno - onere della prova
*****
Breve nota
La sentenza n. 5848 del 16.03.2018, Trib. Roma, Sez. VI - G.U. Dott. D'angelo, tratta, tra l'altro, la materia della eccezione di compensazione delle spese sostenute dal conduttore per la riparazione di vizi della cosa locata nonchè di questioni attinenti al mutamento del rito nel giudizio di convalida di sfratto, dell'onere della prova, della gravità dell'inadempimento e di altri istituti di quotidiano interesse per noi operatori.

La sentenza è segnalata giacché il Tribunale argomenta ampiamente anche attraverso una compiuta disamina delle questioni, con puntuali richiami alla giurisprudenza di legittimità.
Per questo motivo può essere un valido strumento di studio nella quotidianità dei Colleghi che si trovano a dover affrontare la materia.

Avv. Pierluigi Guerriero

Per visualizzare questo documento, devi fare l'accesso: LOGIN >


Quanto ti è piaciuto questo articolo?   



Visualizza altri commenti:





DIVENTA REDATTORE
Contribuisci alla crescita del portale
Chiedi di diventare Redattore. Il portale cresce grazie anche a Te. Invia una email a: comitatoscientifico@maurovaglio.it.
I requisiti minimi per valutare la tua richiesta sono: appartenenza ad un albo professionale o certificabile riconoscimento come opinion leader in un settore professionale.