Questo articolo ha una media di giudizio:


  Articolo redatto da:
  Avv. Giampaolo Girardi



Impugnazione del lodo arbitrale improcedibile in caso di tardiva iscrizione a ruolo

31/05/2018 - Corte di Cassazione, Sezione Sesta Civile, Ordinanza n. 6666 del 16 marzo 2018

Confermando l’orientamento giurisprudenziale espresso dalle Sezioni Unite ed una interpretazione costante che riconosce all’arbitrato rituale natura giurisdizionale e funzione sostitutiva del giudice ordinario, l’Ordinanza della Sesta sezione civile ha confermato la improcedibilità ex articolo 348, comma 1, c.p.c., dell’impugnazione per nullità del lodo arbitrale iscritta a ruolo tardivamente.

Per visualizzare questo documento, devi fare l'accesso: LOGIN >


Quanto ti è piaciuto questo articolo?   



Visualizza altri commenti:





DIVENTA REDATTORE
Contribuisci alla crescita del portale
Chiedi di diventare Redattore. Il portale cresce grazie anche a Te. Invia una email a: comitatoscientifico@maurovaglio.it.
I requisiti minimi per valutare la tua richiesta sono: appartenenza ad un albo professionale o certificabile riconoscimento come opinion leader in un settore professionale.